Granarolo: 1 Febbraio, corteo a Bologna!

al_fianco_facchini_scrittaGià negli scorsi post, cercavamo di fare il punto della situazione sulla lotta alla Granarolo, mettendo in risalto le dinamiche della battaglia. A tal fine, nella sezione della campagna ‘SIAMO TUTTI FACCHINI’, abbiamo cercato di aggiornare la cronistoria, dando in maniera più dettagliata possibile, il racconto delle dure giornate di lotta e mobilitazione della scorsa settimana (dal 20 al 26 Gennaio).
Dopo le cariche, i gas urticanti, i fermi e il crumiraggio praticato dalle stesse forze dell’ordine, la volontà di lotta dei facchini, in questi giorni, non si è certo piegata. Il fatto che il presidio permanente dei lavoratori, davanti ai magazzini di Cadriano, abbia retto e stia continuando anche in questi giorni (sotto la neve, vedi foto) è la dimostrazione pratica della determinazione e della forza che questi lavoratori, i compagni solidali e lo stesso SI. Cobas, sono stati in grado di costruire e praticare nella battaglia. Una forza che si va a impattare con quella padronale (Granarolo, Lega Coop, CTL e SGB) e dello Stato, intenti nel praticare ogni via possibile nel rompere i blocchi, le mobilitazione e l’unità dei facchini. Lo scontro è aperto, diretto, dove intermedismi e posizioni a metà non trovano posto. I due fronti sono ben delineati, lo scontro in atto. O di là o di qua. Il rapporto di forza la determinante ultima e finale. Ed é all’interno di questo quadro che la mobilitazione di tutte le forze ed energie (sui più diversi livelli: presenza fisica ai cancelli, attività di agitazione e propaganda nelle varie città, complessiva capacità di finanziamento della cassa di resistenza, ecc..) dovrà intensificarsi e trovare gambe robuste su cui marciare.
A partire dalla manifestazione a Bologna che l’assemblea dei facchini – riunitasi ieri mattina, davanti i cancelli della Granarolo – ha lanciato, per sabato 1 Febbraio, ore 15, a Piazza dell’Unità. Vedi volantino.
Noi, che da tempo abbiamo deciso da che parte stare, ci saremo!
P.S. Per tutti i compagni che partono da Genova, invitiamo a mettersi in contatto con noi (lanternarossage@gmail.com) o con i compagni del Sin.Base (info@sinbase.com / 010 862 20 50) per organizzare collettivamente il viaggio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Iniziative, Lavoro & Capitale e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Granarolo: 1 Febbraio, corteo a Bologna!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...